Realizzazione, allestimento, lancio commerciale e gestione di centri e cabine estetiche anche in Farmacia

Realizziamo il tuo Centro Estetico in Farmacia ma anche lo Spazio Servizi dotandolo della migliore Telemedicina.

Apertura cabina estetica in farmacia

Sempre più Farmacie sfruttano l’opportunità di aprire una CABINA ESTETICA o un vero e proprio CENTRO ESTETICO. E’ infatti questa una loro prerogativa come poche altre attività (hotel, parrucchieri, palestre, profumerie).

Le norme Comunali e delle Aziende Sanitarie a cui fa capo la supervisione di queste attività sono le più disparate e variano da Comune a Comune, anche se ve ne sono alcune simili per tutte le Regioni.

Alcune delle più importanti sono:

  • L’ingresso della cabina estetica deve essere all’interno dello spazio commerciale della Farmacia. In caso contrario bisogna aprire una nuova partita iva dedicata.
  • La Direttrice di cabina deve essere sempre presente nell’orario dichiarato e deve avere conseguito il Diploma da estetista col terzo anno.
  • avere un bagno con antibagno che deve essere munito di doccia nel caso in cui si effettuino trattamenti corpo e deve essere accessibile dallo spazio commerciale. In molte Regioni il bagno deve essere obbligatoriamente fruibile da persone disabili.
  • In alcune Regioni la metratura minima di una cabina estetica in Farmacia può essere anche di soli 6 mq. ma la maggior parte ne richiede ormai almeno 9.

Uno dei grandi vantaggi del connubio Farmacia/cabina estetica è sicuramente una diversificazione delle attività tipiche della Farmacia che permette un incremento del fatturato e dell’utile; in alcuni casi anche molto consistente secondo l’ubicazione della Farmacia. Molti Titolari di Farmacia hanno ristrutturato dando molto spazio a questa nuova attività, raggiungendo grandi incrementi di fatturato. Con questo tipo di attività la Farmacia ha molti vantaggi e crea sinergie per la vendita:

  • attrae nuova clientela che vi si reca per un particolare trattamento estetico e che non trova in altri centri estetici limitrofi ad esempio. Clientela che abitualmente si serve in altre Farmacie.
  • Il centro estetico beneficia anche della clientela già fidelizzata dalla Farmacia.
  • Il centro estetico incrementa le vendite della Farmacia grazie al cross selling di referenze già presenti sugli scaffali di tutte le piccole e grandi Farmacie. I prodotti che meglio si apprestano a questo tipo di vendite sono sicuramente quelli che riguardano la Dermocosmesi ma anche l’integrazione alimentare, i drenanti, la galenica e tante altre referenze.

ilmiopuntosalute S.r.l. si è specializzata nel lancio commerciale dei Centri Estetici anche all’interno delle Farmacie. Ci occupiamo della gestione del Centro Estetico per conto del Titolare, richiedendo una minima percentuale in base al fatturato raggiunto. Siamo talmente sicuri delle nostre capacità che nel mese in cui non raggiungiamo il fatturato minimo stabilito per coprire tutti i costi, non chiediamo compenso.

  • Progettiamo e realizziamo il tuo Centro Estetico.
  • Ci occupiamo di aiutarti a selezionare le migliori Estetiste anche in base ai trattamenti che saranno erogati alla tua clientela.
  • Ti supportiamo nella scelta di tutti i dispositivi necessari per iniziare l’attività, in armonia con le tue scelte aziendali e le migliori offerte, per avere tutti i vantaggi fiscali possibili.
  • Addestriamo il tuo personale perché sia sempre all’altezza della situazione. Nelle Farmacie formiamo anche il personale addetto alla cosmesi e al banco etico per incrementare il cross selling.
  • Individuiamo insieme a te i brand più idonei per l’attività di cabina e per la vendita (cosmesi, nickel free, cruelty free, etc…).

Se la tua volontà è quella di incrementare la vendita di prodotti galenici, possiamo supportarti anche in questo!

Attrezzatura cabina estetica

L’acquisto delle attrezzature per l’attività di estetica richiede solitamente il maggiore investimento iniziale per questa attività. Per partire con il piede giusto è bene redigere un Business Plan in cui verranno riportate tra le altre cose, i trattamenti che si vorranno proporre inizialmente e il Budget che abbiamo a disposizione per l’acquisto delle attrezzature relative. Il Budget a disposizione oltre a permetterci l’acquisto dei complementi d’arredo se non li si hanno già, ci permetterà di acquistare i dispositivi indispensabili per iniziare l’attività di estetica di base e quelli in più, per altri eventuali trattamenti che abbiamo scelto di erogare alla nostra clientela.

Per tutti gli acquisti consigliamo di non focalizzarsi solo sul prezzo. L’estetista userà la maggior parte dei dispositivi ed attrezzature per molti anni; un acquisto di qualità anche se con un costo iniziale più alto, potrà rivelarsi ciò che renderà il nostro lavoro più piacevole e farci anche risparmiare tempo e denaro.

Alcune tra le attrezzature indispensabili e comuni a tutti i centri estetici sono:

  • Lettini e sedute per trattamenti podologici: ve ne sono per entrambi di prezzi e qualità diversi. Il lettino può costare da poche centinaia di euro a oltre mille se dotato di motore elettrico per variarne l’altezza o l’inclinazione dello schienale. Quello con motore elettrico è vivamente consigliato sia per aiutare l’operatrice nei vari trattamenti che richiedono altezze diverse del lettino (depilazione, massaggio, etc), sia per aiutare la salita di persone con difficoltà motorie. Obbligatorio nel lettino, è il foro per alloggiare il viso della cliente; sia per i massaggi che per gli altri trattamenti che richiedono la posizione prona.
  • Carrelli per estetica (meglio se ampi e muniti di cassetti)
  • Tavoli e frese per manicure e pedicure.
  • Lampade con ingranditori.
  • Sterilizzatrice per i ferri utilizzati nell’attività.
  • Accessori per la clientela: Coperte, termocoperte, accappatoi, asciugamani di varie dimensioni, pantofole.
  • Strumenti per i trattamenti di base: spatole, pennelli, forbici, scalda cera, spatole viso ad ultrasuoni e tanti altri.
  • Consumabili e monouso: camici monouso, perizoma, guanti, smalti, scrubber ma anche tutto il necessario per la sanificazione e la pulizia degli ambienti, etc…

Oltre a questi dispositivi indispensabili, che già possono richiedere un investimento superiore ai 5/7000 euro per un piccolo centro estetico, dobbiamo anche preventivare la spesa per le attrezzature dei trattamenti non di base. La maggior parte di questi si acquista ad attività avviata e in base alle richieste della clientela e alle scelte aziendali. Per acquistarli oltre a non basarsi solo sul prezzo, è necessario conoscere se è presente l’assistenza diretta nella nostra città e per quelli più costosi è bene convenire anche la sostituzione in caso di guasto con il venditore.

Due esempi per tutti:

  • Epilatore laser estetico: è forse il dispositivo del centro estetico più costoso in assoluto e viene spesso acquistato ad attività avviata per questo motivo. Se ne possono trovare di rigenerati tra i 10.000 e 15.000 euro ma con l’acquisto da nuovo abbiamo solitamente alcuni vantaggi tra i quali: un supporto al lancio commerciale; la formazione degli operatori che è obbligatoria per motivi di sicurezza; un’assistenza garantita e puntuale per molti più anni se si acquista in leasing ad esempio; la sostituzione in caso di guasto e, molto utile, la manutenzione periodica in loco. Il prezzo del nuovo acquisto varia in base alle caratteristiche del modello e al tipo di manipolo/i scelti (con superficie più o meno grande); questo accessorio rende più o meno veloce il trattamento. Per questo e altri motivi, il costo può variare da un minimo di 20.000 finanche a 50.000 euro.
  • Pressoterapia e Radio frequenza: pur essendo entrambi dispositivi non molto costosi è bene acquistare prodotti di qualità e con una buona assistenza per gli eventuali ricambi delle parti soggette a guasti e a usura. Il costo anche qui è molto variabile e dipende dalla qualità del prodotto e dagli accessori; solitamente tra i 1500 e i 7000 euro per la pressoterapia e tra i 1500/12.000 euro per la radiofrequenza che varia molto anche in base ai manipoli acquistati e alle caratteristiche del dispositivo.

ilmiopuntosalute S.r.l. ti supporta nella scelta di tutti i dispositivi necessari ad iniziare l’attività, in armonia con le tue scelte aziendali e le migliori offerte per avere tutti i vantaggi fiscali possibili.

TELEMEDICINA PER LA FARMACIA E LE STRUTTURE SANITARIE

Gli eventi di questi ultimi anni hanno evidenziato una sempre maggiore richiesta di servizi di Telemedicina sul territorio da parte della clientela. Molte Farmacie erogano già servizi quali Ecg con referto immediato, Holter pressori e Cardiaci ma anche Test Dermatologici e di tantissimi altri tipi. Molte Strutture Sanitarie hanno invece usato la Telemedicina per incrementare il monitoraggio in remoto dei loro ospiti con grandissimi vantaggi per il loro benessere ma anche per una migliore gestione delle risorse umane. Senza considerare che molti bandi regionali erogano risorse a fondo perduto per finanziare questo tipo di tecnologia.

ilmiopuntosalute S.r.l.  può aiutarti ad iniziare a proporre questo tipo di servizi ai tuoi clienti e ai tuoi ospiti conoscendo a priori costi e benefici del tuo investimento.

ristrutturazione-farmacia
Charming mature woman relaxing at beauty salon, getting rf-lifting facial treatment. Cosmetologist using rf-lifting machine, tightening face skin of a female client
Jar of rice water for skin care face cleansing cosmetic product.
Beautician makes facial massage with mask. Beautiful smiling girl on spa procedure. Facial care

    Prova che non sei un bot *

    Dichiaro di aver preso visione dell’Informativa sul trattamento dei dati personali presente al seguente link ai sensi degli artt. 13 e 14 del GDPR ed esprimo il mio consenso esplicito, libero ed informato al trattamento dei miei dati personali.